sabato 14 aprile 2012

"Non sei d'accordo con me? Sei un cancro".

Ricordate quei tempi lontani in cui, per avere la meglio in una discussione (sul web e non), bastava etichettare i nostri interlocutori come "bimbiminchia"? Bei tempi eh? Bastava pronunciare quella parolina per primi, ed il gioco era fatto: la discussione la tenevamo in pugno noi da quell'istante. E potevamo gustarci con calma le giustificazioni del nostro avversario, pronto a snocciolare un elenco infinito di indizi atti a scagionarlo dall'essere bimbominchia. Ma poi sfortunatamente i tempi sono cambiati, il concetto di bimbominchiaggine si è allargato a sproposito, manco fosse l'ano di Lisa Ann. Bimbiminchia di ogni specie\età\razza hanno cominciato a dare del bimbominchia ad altri bimbiminchia, anzi a dir la verità la parola ha perso completamente il suo significato originario, facendo la fine del termine "moralista": tutti la usavano, nessuno ne conosceva il corretto significato. Come districarsi allora in una situazione simile? Come avere sempre la meglio in una discussione di qualsiasi genere? Semplice, facendo una diagnosi fulminea al nostro interlocutore: non è d'accordo con noi? Allora è un cancro. Ascolta un genere musicale che a noi non va a genio? Fottuto cancro. Ha commesso un errore ortografico? Dannato cancro analfabeta. Tifa Juve? Cancro bianconero dimmerda. La sua pagina ha più successo della nostra? Cancro rovina di Facebook delinquente avanzo della società. E così via, non preoccupiamoci della motivazione, l'importante è usare il termine cancro e usarlo per primi, ci farà automaticamente avere ragione ed apparire ganzissimi quasi quanto Giorgio Mastrota al festival del materasso di Monza. Funziona! L'ho visto fare a degli oldfags espertissimi! :D

12 commenti:

  1. Disse quello che pubblica LE MEME TRPP PAXXE su facebook. Ma ammazzati coglione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "ma ammazzati coglione" .. ti commenti da solo, plebeo.

      Elimina
    2. "Plebeo" vince tutto ahah

      Elimina
    3. LOLOLOLOL PLEBEO XDXDXD
      Stai contribuendo a distruggere la cultura delle imageboard, pensi di essere divertente ma lo sei solo per chi ha scoperto LE MEME TRPP PAXXE su facebook. scommetto che da quando hanno chiuso i cancelli ti sei rifugiato qui, ed anche ora che basta impegnarsi due minuti per entrare su diochan sei così idiota che non ce la fai. Continua pure a divertire la tua folla di scimmie, ma sappi che sei il male più assoluto e, oh, the irony, il cancro.

      Elimina
    4. Per essere più precisi, il termine "cancerfag" è usato da buona parte degli utenti di una famosa imageboard per etichettare coloro che si sforzano continuamente di imitarli sia impoverendo di molto di qualità dei thread costringendoli a scrollare ore ed ore per trovare qualcosa da leggere, sia chi spreme continuamente i poveri meme per rendere più divertenti delle battuttine censurabili (9gag ha addirittura copiato il motto degli anon, per dirne una...)

      Ma l'insulto più grande forse è vedere il loro gergo spammato in ogni paginetta di fb.

      Storpiature del genere, di cui age of memes ne è l'esempio perfetto, saranno la rovina dell' internet-cultura.
      Sei un cancro perchè non sei d'accordo con me: non potevi dare interpretazione più sbagliata

      Elimina
  2. Quanto odio quando danna a tutti quelli che non ridono delle battute stupide dei moralisti! Un moralista è una persona con una morale e/o valori, non un' insulto!

    RispondiElimina
  3. E quando passerà di moda "Sei un cancro"? Che ti inventerai orgaz?

    RispondiElimina
  4. LOL, sei stupido. Basta leggere poche righe tue per capirlo. E anche fascista (e non andare a cercare la definizione su google, fascista è un insulto)

    RispondiElimina
  5. Credo non tutti abbiano capito il senso dell'articolo, anche se corto e semplice come non mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dopotutto nulla è più sfuggente dell'ovvio!

      Elimina
    2. beh, rageagainst ha detto tutto quello che c'era da dire. questo qui fa pena a vedere quanto non si rende conto di essere un povero coglione .

      Elimina